Gel lubrificanti e idratanti intimi: cosa sono e a cosa servono

La pubblicità ce ne parla spesso, ma sappiamo davvero cosa sono i gel lubrificanti e gli idratanti intimi? E si usano tutti per lo stesso problema? Senza dubbio, il motivo per cui si ricorre al loro impiego è essenzialmente uno: combattere la secchezza vaginale. Tale problema, infatti, oltre a rendere la mucosa vaginale più fragile, sottile e conseguentemente più soggetta a traumi e infezioni, può essere altresì causa di dolore durante il rapporto sessuale. Quando si parla di secchezza vulvovaginale le cause possono essere molteplici, così come i rimedi. Tra questi, appunto, c’è il ricorso a lubrificanti e idratanti vaginali.

Scopriamo, allora, quali tipologie esistono in commercio e quali sono le loro caratteristiche specifiche.

I lubrificanti e gli idratanti vaginali a base acquosa sono attualmente i più diffusi e utilizzati. Tra i vantaggi di questa tipologia di prodotti troviamo, senza dubbio, il fatto che sono compatibili con l’uso del preservativo e che non ungono e non macchiano. In commercio ne esistono davvero tantissimi tipi e per scegliere quello più adatto è possibile affidarsi ad altre caratteristiche.

Ad esempio, sono ottimi quelli a base di acido ialuronico, sostanza prodotta naturalmente dall’organismo, ma che tende a diminuire con il passare degli anni. Questi prodotti aiutano a stimolare il trofismo della mucosa vaginale e a ripristinare la sua normale funzionalità. L’acido ialuronico, inoltre, ha la capacità di trattenere le molecole d’acqua in quantità molto elevata, formando perciò con esse un film idratante, viscoelastico, non untuoso e permeabile all’acqua.

Altre formulazioni, invece, donano una piacevole sensazione di calore utile per migliorare il rapporto sessuale. Tale sensazione è dovuta all’azione svolta da specifici componenti sulla microcircolazione dell’area vulvare, che determinano un effetto di vasodilatazione e conseguente aumento dell’afflusso di sangue. Questo porta a maggior turgore dei tessuti coinvolti e ipertermia, facendo avvertire così una piacevole sensazione di calore nell’area in cui è stato applicato il prodotto.

Esistono poi gli idratanti vaginali fluidi, caratterizzati da una speciale consistenza molto simile a quella del fluido vaginale. Questi prodotti sono particolarmente indicati per alleviare quotidianamente i fastidi intimi provocati dalla secchezza vaginale, grazie al loro elevato potere idratante. Permettono infatti di mantenere i tessuti idratati e prevenire possibili irritazioni dell’area intima.

Oggi il mercato offre anche prodotti che eliminano uno dei possibili difetti dei lubrificanti a base di acqua, ovvero la necessità di essere riapplicati durante i rapporti; infatti esistono formulazioni specifiche che permettono di ottenere un effetto idratante prolungato. L’esclusiva formula bio-aderente a rilascio graduale di questi idratanti, sviluppati per essere applicati all’interno della vagina, aderisce alla mucosa vaginale e assicura un'idratazione prolungata. Questo aiuta ad alleviare la secchezza vaginale e a sentirsi pronte in qualsiasi momento, senza trovarsi nella situazione di dover interrompere i momenti intimi.